House EA_17

  • 370 mq
  • febbraio 2017
  • progettazione architettonica
  • concept

Concept

Residenziale

Il committente, pittore italiano di fama mondiale, aveva l’esigenza di progettare una villa con annessa atelier di pittura all’interno di essa.
Il terreno a disposizione per l’intervento architettonico, è immerso nel verde di un bosco a ridosso di un laghetto di origine vulcanica.
Le richieste della committente hanno riassunto progettualmente da noi in una casa con una asse visivo molto importante che connette il lago alla casa e da quest’ultima al bosco. Una direttrice importante che abbiamo voluto evidenziare anche dall’impianto architettonico scelto.
Quest’ultimo è un impianto a patio, che permette al pittore di vivere la casa anche negli spazi esterni con molta privacy.
Formata da un grande soggiorno, cucina, due camere da letto, stireria, locale tecnico, servizi igienici, con l’atelier a forma di torre che fa da protagonista.
Una villa molto equilibrata, capace di soddisfare in pieno le richieste del pittore.